Ultima modifica: 4 agosto 2017

Accesso Civico

Cos’è l’accesso civico:
Il Dlgs 97/2016 ha modificato significativamente l’istituto dell’accesso civico.
La richiesta di accesso civico è il diritto generalizzato dei cittadini di accedere alle informazioni concernenti l’organizzazione e le attività delle pubbliche amministrazioni.
E’ possibile di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le Istituzioni scolastiche devono pubblicare in base alla normativa di riferimento (D.Lgs. 14/03/13 n. 33), che sul sito dell’ISISS Cicognini-Rodari sono contenuti nella sezione “Amministrazione Trasparente”. L’istituto dell’accesso civico è previsto dall’art. 5 del D.Lgs.  n. 33 del 14/03/2013.

Come esercitare il diritto di accesso civico
La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e va indirizzata al Responsabile della Trasparenza. Può essere redatta sul modulo appositamente predisposto (scaricabile a piè pagina) e presentata:

  • tramite posta elettronica all’indirizzo pois00100r@istruzione.it ;
  • tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: pois00100r@pec.istruzione.it;
  • tramite posta ordinaria presso ISISS Cicognini-Rodari, via Galcianese n. 20/4 – 591000 Prato (PO);
  • direttamente presso l’ufficio Protocollo della scuola via via Galcianese n. 20/4 – 591000 Prato (PO);

Procedimento
Il Responsabile della trasparenza, dopo aver ricevuto la richiesta, la trasmette al responsabile della pubblicazione per materia e ne informa il richiedente.
Il responsabile della pubblicazione, entro 20 giorni, pubblica nel sito web www.isisscicogninirodari.gov.it, sezione Amministrazione Trasparente, il documento, l’informazione o il dato richiesto e, contemporaneamente, comunica al Responsabile della trasparenza l’avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento ipertestuale; altrimenti, se quanto richiesto risulti già pubblicato, nel rispetto della normativa vigente, ne dà comunicazione al Responsabile della trasparenza, indicando il relativo collegamento ipertestuale
Il Responsabile della trasparenza, una volta avuta comunicazione da parte del responsabile della pubblicazione, comunica l’avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento ipertestuale, al richiedente.

Tutela dell’accesso civico
Contro le decisioni e contro il silenzio sulla richiesta di accesso civico connessa all’inadempimento degli obblighi di trasparenza il richiedente può proporre ricorso al giudice amministrativo entro trenta giorni dalla conoscenza della decisione dell’Amministrazione o dalla formazione del silenzio.

Titolare del potere sostitutivo attivabile nel caso di ritardo o mancata risposta: D.S. Mario Di Carlo – tel. 0574-3204; 21959 – mail: pois00100r@istruzione.it.;

Responsabile della trasparenza (art.5, c. 1, D.lgs 33/2013): D.S. Mario Di Carlo – tel. 0574-3204; 21959 – tel. 0574639705 – mail: pois00100r@istruzione.it.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi